PROTEGGI I DATI, OVUNQUE.

Guarda Zscaler Data Protection in azione

Quale esperienza offre Zscaler?

Zscaler offre tutte le funzionalità di protezione dei dati necessarie alle aziende per gestire la propria sicurezza in cloud e intraprendere una trasformazione digitale sicura. Rilevamento dello shadow IT, Exact Data Match e tante altre funzioni: Zscaler ha la soluzione di cui hai bisogno.

Qui sotto potrai scoprire alcune delle funzionalità di Zscaler e troverai dei video dimostrativi su come si presenta l'interfaccia utente per la protezione dei dati con Zscaler.

Zero Trust Exchange

Scoperta di Shadow IT

Zscaler rileva automaticamente le app cloud non autorizzate utilizzate dai dipendenti, le valuta in base a decine di criteri e fornisce punteggi di rischio per ciascuna di esse, in modo che i team IT possano agire di conseguenza.

Gestione della collaborazione con CASB

Questa funzione di Zscaler scansiona i dati inattivi all'interno delle applicazioni SaaS gestite per identificare le condivisioni rischiose o esterne e correggerle automaticamente in base a policy preconfigurate.

SaaS Security Posture Management (SSPM)

La funzione SaaS Security Posture Management di Zscaler scansiona le applicazioni per rilevare eventuali errori di configurazione potenzialmente fatali (secondo quanto definito da vari regolamenti e framework di sicurezza) e facilita la risposta dei team IT.

Indexed Document Matching

La funzione di Indexed Document Matching di Zscaler protegge i documenti di alto valore che contengono informazioni sensibili. Gli amministratori si limitano a creare fingerprint per i moduli chiave, in modo che tutti i file aziendali che li utilizzano possano essere rapidamente identificati e protetti.

Prevenzione della perdita dei dati

Zscaler DLP (Data Loss Prevention) fornisce l'ispezione SSL su larga scala necessaria per proteggere i dati in tempo reale e ovunque siano diretti, consentendo agli amministratori di configurare un'unica policy da applicare in modo uniforme su tutti i canali cloud di dati.

Isolamento del browser

La funzione di isolamento del browser virtualizza le sessioni delle app in Zero Trust Exchange e trasmette i contenuti agli utenti sotto forma di pixel, impedendo il download, il copia e incolla e la stampa per bloccare la perdita dei dati, il tutto senza la necessità di un agente per i dispositivi BYOD.

Restrizioni dei tenant

Questa funzione è in grado di distinguere i tenant SaaS non aziendali da quelli che appartengono all'azienda, e consente di bloccare completamente l'accesso o impedire gli upload secondo necessità per evitare la perdita dei dati.

Riconoscimento ottico dei caratteri

Il riconoscimento ottico dei caratteri di Zscaler estrae il testo dalle immagini e lo ispeziona con misure DLP come EDM, IDM e altre ancora, in modo da impedire la perdita dei dati attraverso i file immagine come gli screenshot, sia per i dati in movimento che per quelli inattivi.

Exact Data Match

Questa funzione analizza il traffico inline e fuori banda alla ricerca di valori di dati specifici che devono essere protetti, e non di modelli generici, migliorando così la precisione ed eliminando i falsi positivi che fanno perdere tempo ai team IT.

Notifiche DLP per l'utente

Zscaler DLP include le notifiche per l'utente. Anziché applicare policy di cui gli utenti non sono al corrente, Zscaler li mantiene informati tramite avvisi e permette loro di fornire feedback e giustificazioni riguardo alle violazioni.

Risorse suggerite

Rapporto SANS

Raggiungere una sicurezza completa sul cloud grazie a Zscaler Data Protection

SCHEDA DATI

Una panoramica su Zscaler Data Protection

Caso di studio

Perché Guild Mortgage ha scelto Zscaler per la sua soluzione di sicurezza con base cloud

E-BOOK

Tutelare i dati in un mondo in cui si lavora da qualsiasi luogo

Infografica

Tre requisiti essenziali per la protezione dati

E-BOOK

E-book sui principali casi d'uso del CASB