Ti preoccupano le recenti CVE di PAN-OS e altri firewall/VPN? Approfitta subito dell'offerta speciale di Zscaler
Comunicato stampa

Zscaler amplia le funzionalità CNAPP con un sistema integrato per la prevenzione della perdita dei dati e threat intelligence, resi disponibili dal più grande cloud di sicurezza al mondo

L'integrazione permette di avere una visione completa e precisa dei rischi legati al cloud grazie alla correlazione dell’identificazione di dati sensibili con i segnali di sicurezza attraverso una serie di prodotti di sicurezza.

San Jose, California, marzo, 16, 2023

Zscaler, Inc. (NASDAQ: ZS), leader nella sicurezza cloud, annuncia oggi nuovi miglioramenti di Zscaler Posture Control™ grazie ai quali vengono rafforzate le sue funzionalità di Cloud Native Application Protection Platform (CNAPP) attraverso la protezione contro le perdite di dati (DLP) e alla threat intelligence dei ThreatLabZ, funzionalità supportate dal più grande cloud di sicurezza al mondo.

L'integrazione del DLP e della prevenzione delle minacce, rende Zscaler Posture Control l'unica soluzione CNAPP in grado di fornire una visione accurata dei rischi legati al cloud correlando l'impatto e la probabilità di rischio grazie all’identificazione dei dati sensibili e ai segnali di sicurezza. La visione dettagliata e approfondita di come si verificheranno gli incidenti e della conseguente esposizione dei dati, offre ai team DevOps e di sicurezza l’opportunità di sapere esattamente dove concentrare le loro limitate risorse. Ad esempio, un container connesso ad Internet con una vulnerabilità critica senza patch rappresenta un rischio significativo perché lo sfruttamento di tali vulnerabilità può consentire ai criminali informatici di accedere alle informazioni di identificazione personali di un cliente.

Una ricerca mostra che il 78% delle aziende utilizza più di 50 prodotti di cybersecurity. Inizialmente le aziende erano costrette a combinare strumenti specifici come il CSPM, il CIEM e la scansione delle vulnerabilità, oppure ad affidarsi a soluzioni poco integrate che richiedevano l'installazione di agent e non permettevano di correlare e dare priorità ai risultati. Soluzioni più recenti si sono orientate verso un'implementazione più snella e senza agenti e hanno introdotto la correlazione ma il “focus” limitato verso le configurazioni errate e le vulnerabilità prive di patch rappresenta solo una piccola parte dell’insieme dei rischi che si possono correre.

Zscaler Posture Control, combinato con le sue funzionalità di protezione dei dati e di prevenzione delle minacce, aiuta le aziende di tutto il mondo a correlare e a dare priorità ai rischi legati a tutte le loro distribuzioni cloud in modo più efficace, riducendo il tempo, l'impegno e le risorse necessarie per ricostruire questi rischi.

Zscaler Posture Control è una soluzione CNAPP che aiuta le aziende a creare, distribuire ed eseguire applicazioni cloud sicure. Lanciato nel 2022, Zscaler Posture Control offre un approccio unificato alla comprensione, alla definizione delle priorità e alla correzione dei rischi per la sicurezza negli ambienti cloud pubblici. Grazie alla perfetta integrazione di Zscaler DLP, i team di sicurezza, IT e DevOps sono in grado di capire se i dati sensibili, come informazioni di identificazione personale, dati sanitari e dati relativi alle carte di pagamento, sono esposti a causa delle debolezze nelle impostazioni di sicurezza del cloud. Con queste innovazioni, le aziende possono ora maggiormente beneficiare dei vantaggi di Zscaler Posture Control, tra cui:

  • Identificazione, correlazione e prioritizzazione dei rischi: DLP e threat intelligence integrati identificano i percorsi di attacco e rilevano gli attacchi in corso correlando automaticamente gli errori di configurazione o le attività che sono apparentemente a basso rischio se considerate singolarmente, ma che possono rappresentare rischi di grande portata se considerate complessivamente.
  • Efficienza su larga scala: un motore integrato di correlazione e prioritizzazione basato su grafici accelera la risoluzione dei problemi e riduce l'affaticamento dovuto all’eccessivo numero di allarmi, permettendo di concentrarsi sui rischi più importanti.
  • Consolidamento di prodotti singoli: una piattaforma agentless unica e facile da implementare che elimina i prodotti singoli unificando CSPM, CIEM, CWPP e DLP, proteggendo in modo continuo ogni fase del ciclo di vita delle applicazioni.
  • Piattaforma nativa, end-to-end senza silos: una piattaforma che riduce i silos dei team DevOps e di sicurezza con una visibilità approfondita a 360° dei rischi nell'intero ambiente multi-cloud, inclusi container, macchine virtuali (VM) e workload serverless, dalla creazione all'esecuzione.

“Negli ultimi anni le piattaforme CNAPP hanno iniziato a diffondersi sempre più, ma tutte presentano lo stesso punto debole: non aiutano le aziende a comprendere l'esposizione dei dati sensibili", ha dichiarato Willie Tejada, Senior Vice President di Zscaler. Le tecnologie di protezione dei dati di Zscaler offrono una visione dettagliata e approfondita dei dati sensibili creati e sviluppati nel corso di molti anni. Integrando queste tecnologie, Zscaler offre alle aziende una visione dei rischi del cloud di cui i team di sicurezza non hanno mai potuto beneficiare in precedenza”.

Questi miglioramenti saranno disponibili entro giugno 2023. Per ulteriori informazioni consultare il sito: https://www.zscaler.com/products/posture-control.

Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Informazioni su Zscaler

Zscaler (NASDAQ: ZS) accelera la trasformazione digitale in modo che i clienti possano essere più agili, efficienti, resilienti e sicuri. Zscaler Zero Trust Exchange™ protegge migliaia di clienti dagli attacchi informatici e dalla perdita dei dati collegando in modo sicuro utenti, dispositivi e applicazioni in qualsiasi luogo. Distribuita in oltre 150 data center a livello globale, Zero Trust Exchange™, basata sul modello SSE, è la più grande piattaforma di cloud security del mondo.

Contatti Media

Karin Gall, EMEA Public Relations, [email protected]