Zscaler Cloud Platform

Zscaler protegge i carichi di lavoro cloud con Zscaler Zero Trust Exchange™

Zscaler protegge i carichi di lavoro cloud con Zscaler Zero Trust Exchange

Fin dalla sua nascita, Zscaler si è sempre dedicata alla protezione dei clienti, che sono al centro di tutto ciò che facciamo. Durante il nostro primo decennio di attività, ci siamo concentrati intensamente sul fornire agli utenti un accesso sicuro alle applicazioni, prima a Internet e SaaS con Zscaler Internet Access (ZIA), e poi alle applicazioni private con Zscaler Private Access (ZPA), entrambi basati sullo zero trust. Sono felice di poter dire che abbiamo avuto molto successo in questo ambito e che continueremo a innovare con forza, per proteggere utenti, carichi di lavoro, dispositivi e dati.

Ma lo zero trust è più efficace quando viene concepito come una strategia olistica, che viene applicata non solo agli utenti ma all'intera azienda, e quindi anche ai carichi di lavoro cloud. La nostra visione, nell'ambito della sicurezza sul cloud, si concentra sulla protezione di qualsiasi carico di lavoro, che si tratti di macchine virtuali tradizionali o di applicazioni native del cloud, attraverso un'ampia gamma di soluzioni supportate da Zero Trust Exchange. Queste soluzioni si basano sui nostri punti di forza in termini di profilo del cloud, diritti, prevenzione delle minacce e della perdita di dati e comunicazioni dei carichi di lavoro. L'introduzione di Workload Communications rappresenta un grande progresso, che rafforza il nostro impegno ad aiutare i clienti a estendere lo zero trust per mettere in sicurezza i carichi di lavoro sul cloud pubblico.

Man mano che le aziende adottano sempre più strategie multi-cloud e ibride, creare reti multi-cloud estendendo semplicemente la WAN aziendale non fa altro che aumentare il rischio e introdurre complessità operative. Dato che i carichi di lavoro vengono distribuiti tra più regioni e tra più provider di servizi cloud, queste reti mesh fanno lievitare i costi e sono al contempo difficili da implementare, scalare e gestire. Molte aziende hanno adottato una modalità di protezione del cloud basata sull'architettura a castello e fossato, ma questo approccio utilizza soluzioni VPN e firewall legacy che estendono la superficie di attacco e facilitano il movimento laterale delle minacce, mettendo a rischio i dati e le applicazioni aziendali.

L'architettura di sicurezza zero trust va al di là della sicurezza della rete. Invece di affidarsi a una rete instradabile con dei firewall, è possibile connettere reciprocamente le entità giuste attraverso uno scambio sicuro. Zero Trust Exchange di Zscaler utilizza l'identità e il contesto per connettere direttamente le entità, come utenti, dispositivi e applicazioni, e creare un'esperienza fluida e sicura. Zscaler ha lanciato la soluzione Zero Trust Exchange, che collega in modo sicuro gli utenti alle app, ovunque si trovino.

Oggi annuncio con piacere che Zscaler estenderà lo zero trust al cloud pubblico grazie a Workload Communications. Abilitata da Zscaler Zero Trust Exchange, la soluzione Workload Communications estende le funzionalità di ZIA e ZPA ai cloud, consentendo ai carichi di lavoro di comunicare con altri carichi di lavoro in qualsiasi regione di qualsiasi provider di servizi cloud, su qualsiasi rete. Zscaler collabora con i principali fornitori di servizi cloud, come AWS e Microsoft Azure, per fornire un'infrastruttura zero trust indipendente dalla rete, che funziona su Internet, Direct Connect ed Express Routes per soddisfare le esigenze di comunicazione specifiche dei carichi di lavoro cloud in ambienti cloud singoli e multi-cloud.

Siamo molto entusiasti della risposta dei clienti che hanno già implementato la soluzione zero trust per i carichi di lavoro cloud di Zscaler.Per saperne di più sulle loro storie di successo e su questa soluzione, guarda il nostro evento di lancio Zero Trust Your Cloud Workloads dal vivo nella tua regione, oppure on-demand. Per ulteriori informazioni, puoi anche visitare la pagina Workload Communications sul nostro sito web.

Resta aggiornato su novità e suggerimenti nel mondo della trasformazione digitale.

Inviando il modulo, accetti la nostra informativa sulla privacy.